Visita altri paesi: Bulgaria | Cambogia | Cina | Colombia | Etiopia | Russia | Ucraina | Vietnam

Possibili candidati per un’adozione in India internazionale

 

Gli Stati firmatari della Convenzione dell’Aia sono tenuti a cercare e favorire le opportunità di collocamento nel proprio Paese. Un’adozione in India internazionale è presa in considerazione se non è possibile trovare una soluzione adeguata in loco. In India questa situazione può riguardare i seguenti minori:

  • malati e/o disabili
  • fratelli e sorelle
  • minori sani che hanno compiuto ca. 2 anni
  • fratelli e sorelle/gemelli non possono essere separati
  • due minori che non sono parenti non possono essere adottati nello stesso momento
  • per quanto possibile deve essere stata richiesta l’approvazione del minore. 

Informazioni generali

  • I genitori con passaporto indiano o di origine indiana godono di un trattamento privilegiato (cfr. pagina 'Central Adoption Resource Agency CARA', rubrica "Link").
  • Gli svizzeri che vivono in India da più di un anno devono avviare la procedura di adozione in India.
  • Il minore viene in Svizzera come affiliato e può essere adottato soltanto quando il periodo di affiliazione legale è concluso.
  • I genitori devono versare un emolumento di 3'500.00 US$ alla Recognised Indian Placement Agency RIPA attraverso l’ufficio di collocamento. Non può essere richiesta una donazione.

Non possono avvenire contatti tra i genitori biologici e i genitori adottivi.